Un litro di luce

In pieno spirito “ripensa”, un progetto dirompente per la sua semplicità ed efficacia: riutilizzando delle bottiglie di plastica è possibile illuminare le baracche in giro per il mondo, con diffusione della luce naturale che produce la luce equivalente a una normale lampadina ad incandescenza da 40-50 Watt.

E’ il nuovo progetto della MyShelter Foundation, fondata dal filantropo Illiac Diaz (filippino, di madre italiana), organizzazione non-profit che mira a creare un sistema volto alla sostenibilità replicabile con progetti in grado di generare occupazione.

Visitate il sito ufficiale per maggiori informazioni.

Il progetto mi ha fatto venire in mente i pannelli solari termici fatti con le bottiglie di plastica, oppure il progetto africano di minieolico fatto con scarti. Idee semplici che risolvono tanti problemi in una volta sola. Basta ri-pensare l’approccio…

Taggato su: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Per ulteriori informazioni visita la pagina sulla privacy.

Chiudi