Asfalto poroso

La buona pratica di questa settimana dell’iniziativa Blue Economy riguarda l’asfalto poroso, il Giappone e l’Italia.

Per lungo tempo la pavimentazione stradale è stata realizzata ad alta densità e con superficie liscia. Tuttavia l’asfalto poroso ha dimostrato di essere più sicuro contro l’acquaplaning e più “sostenibile”, perchè l’acqua piovana è in grado di filtrare più agevolmente nel terreno.

Hisashi Hosokawa, un ingegnere giapponese della Green Arm, ha sviluppato una soluzione tecnologica che permette di riciclare in situ l’asfalto di strade e autostrade, riutilizzando l’asfalto in loco per la stesa del nuovo manto di asfalto poroso. Questo metodo richiede solo una piccola frazione di materiale nuovo rispetto al rifacimento classico del manto stradale.

Questa nuova tecnologia è quindi più “eco compatibile” in quanto richiede minori materie prime e quindi anche meno trasporti di materiali. E’ inoltre una forma di riduzione dei costi che soddisfa appieno i criteri di innovazione propri del concetto di Blue Economy.

Come sempre, per maggiori informazioni consultate il case study ufficiale di Blue Economy.

Questa innovazione è stata inoltre recentemente sperimentata proprio in Italia, con un programma speciale di ANAS, Hitachi Construction Machinery e Green ARM, sul primo lotto della Perugia-Ancona.

2 interventi su “Asfalto poroso

  1. graziano

    interessante sarebbe sapere come è andato (es quanto si è risparmiato e la durata dell’asfalto) e se si è deciso di etenderlo ad altri tratti autostradali …

    1. marco Autore

      Il risultato della sperimentazione ha decretato che il riciclaggio dell’asfalto drenante è possibile ma, allo stato attuale delle conoscenze e della tipologia testata, risulta oneroso e scarsamente competitivo, secondo ANAS.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Per ulteriori informazioni visita la pagina sulla privacy.

Chiudi