Illuminazione pubblica… a richiesta

Sulla problematica dell’illuminazione pubblica ci sono ormai diverse opzioni tecnologiche disponibili.

Sistemi a LED, sistemi per regolare e ridurre il flusso luminoso in base alla presenza o a determinate condizioni e sistemi “on demand”.

Questi sistemi “a richiesta” stanno prendendo abbastanza piede in Germania, forse anche per una cultura differente. Dial4light, ad esempio, consente ai cittadini di accendere i lampioni di una determinata via inviando un semplice SMS.

La notizia è che, dopo un anno di test, a Lemgo è stato raggiunto un risparmio di elettricità di 70.000 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Per ulteriori informazioni visita la pagina sulla privacy.

Chiudi