Smart Energy Project

L’impatto macroeconomico delle politiche per l’efficienza energetica da qui al 2020 potrebbero portare ogni anno a una crescita della produzione industriale italiana di oltre 65 miliardi di euro, creando 500mila posti di lavoro, con un tasso di crescita medio annuo del Pil pari allo 0,5% del prodotto interno lordo. Studio di RSE commissionato da Confindustria, consultabile al seguente link: http://www.consorziosangiulio.it/varia?ct=1395753876243.

“Il progetto di Confindustria sulle Smart Energy – recita una nota di Viale dell’Astronomia – attraverso un approccio di sistema che si basa su sinergie di filiera o di rete, si propone di valorizzare la value chain italiana per promuovere la tecnologia smart; individuare nuove politiche di sviluppo industriale strutturali per il 2020 e post 2020; identificare politiche di sostegno coerenti con valori di mercato ed esternalità ambientali”.

Taggato su: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Per ulteriori informazioni visita la pagina sulla privacy.

Chiudi