Residential Deep Energy Retrofits

L’ACEEE (American Conucil for an Energy-Efficiency Economy) ha appena pubblicato un interessante report che presenta i più recenti risultati in quattro aree principali: misure di retrofit, lavoratori del settore, costi e risparmi energetici. Il lavoro identifica poi le barriere da abbattere al fine di rendere maggiormente applicabile il retrofit profondo di cui gli edifici hanno bisogno.

La necessità di soluzioni innovative per ridurre il consumo energetico residenziale è in crescita. Negli Stati Uniti e in Europa i diversi stati stanno fissando obiettivi sempre più aggressivi di risparmio energetico , così come gli obiettivi di riduzione energetica a lungo termine che richiedono un risparmio ancora maggiore. In California, per esempio, l’obiettivo prevede una riduzione del 40% dell’uso di energia abitazioni esistenti entro il 2020. Oggi sembra un obiettivo ambizioso, considerando che i risparmi provenienti dai più performanti programmi di retrofit residenziale attualmente raggiungono circa il 30%. In realtà nuove esperienze di ricerca e progetti pilota mostrano che un risparmio di oltre il 50% può essere raggiunto attraverso progetti di retrofit energetico profondo.

> leggi il report sul sito ACEEE

Taggato su: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Per ulteriori informazioni visita la pagina sulla privacy.

Chiudi