EIP Water lancia 16 nuovi Action Groups

Sedici nuovi Action Group sono stati selezionati dalla European Innovation Partnerhip sull’Acqua a monte della valutazione delle varie espressioni di interesse arrivate in risposta alla seconda Call lanciata per formare nuovi gruppi d’azione nel Partenariato europeo dell’Innovazione sull’Acqua (EIP – WATER) nell’ambito di Horizon 2020 di attività comunitarie di ricerca, sviluppo tecnologico e dimostrazione.

Il partenariato “Water” mira ad accelerare lo sviluppo dell’innovazione nel settore idrico, contribuendo alla crescita sostenibile e all’occupazione.

Il piano non si limita a garantire una quantità sufficiente di acqua di buona qualità per soddisfare le esigenze della popolazione, dell’economia e dell’ambiente, ma serve a rafforzare il settore idrico europeo sui mercati globali, le cui dimensioni sono destinate a raddoppiare entro il 2030.

I 16 Action group lavoreranno su argomenti differenti raggruppabili però in 4 linee d’azione:

  • Quattro nuovi Gruppi di azione lavoreranno sui Sistemi di supporto alle decisioni (DSS) e monitoraggio, un crescente e molto promettente mercato globale con margini di profitto attesi del 8-11%
  • altri quattro Gruppi di Azione lavoreranno sui bisogni e sul mercato per una migliore gestione del rischio siccità e irrigazione, ad esempio in Europa meridionale
  • un nuovo gruppo sarà attivo invece sui grandi sistemi fotovoltaici di pompaggio per l’irrigazione per azzerare il consumo di energia e collocarsi in un mercato di tecnologie per l’irrigazione più efficienti
  • tre gruppi d’azione lavoreranno invece sul riutilizzo dell’acqua e sulle innovazioni legate al riciclaggio e del trattamento delle acque reflue con il recupero delle risorse.

Sempre sul tema risorse idriche, la Water JPI elaborerà una nuova versione dell’Agenda Strategica a giugno e sarà indirizzata alle sfide sociali europee sul tema acqua.

Per migliorare e promuovere la partecipazione pubblica sul processo decisionale, la Water JPI ha lanciato una consultazione aperta a tutti sulle linee d’azione da intraprendere.

E’ possibile mandare i propri contributi fino al 30 aprile, rispondendo al questionario sviluppato al link

http://trompeta.eead.csic.es/sria/1.0/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Per ulteriori informazioni visita la pagina sulla privacy.

Chiudi