Richieste di finanziamento degli interventi di mitigazione del rischio idrogeologico

Il Ministero ha comunicato che le richieste di finanziamento degli interventi di mitigazione del rischio idrogeologico saranno acquisiti e valutati solo se inseriti nella banca dati ReNDiS (Repertorio Nazionale Difesa Suolo).

La procedura prevede che le Regioni , ciascuna per il territorio di rispettiva competenza, carichino on line sul sistema ReNDis (Repertorio nazionale degli interventi difesa suolo) le istanze di finanziamento – dotate almeno di una progettazione preliminare – elencandole in base alle priorità accertate attraverso una istruttoria tecnica espletata dalle stesse Regioni, unitamente al progetto ed alle altre informazioni richieste dalla griglia che si pubblica unitamente alla presente.

In tal modo sarà garantita, ai sensi della legge 241 del 1990, la necessaria trasparenza nella programmazione delle risorse finanziarie rese disponibili e la migliore efficacia nell’utilizzo di tali risorse rispetto agli obiettivi di protezione dell’incolumità di persone e beni esposti a rischio idrogeologico.

La necessità di intervenire in maniera organica e sistematica sul dissesto del territorio è acuita e resa urgente dall’evolversi del cambiamento climatico, ormai “accertato” dall’ultimo report IPPC come certo e pressante (per maggiori informazioni, visitate il sito clima2014)

Segnaliamo solo che il sistema ReNDiS è stato interamente strutturato utilizzando solo software opensource, con un notevole risparmio in termini di costi di licenza da parte dell’Amministrazione pubblica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Per ulteriori informazioni visita la pagina sulla privacy.

Chiudi