Categorie
ambiente

Approvato il Programma d’Azione Ambientale UE

Il 29 marzo il Consiglio dell’Unione Europea ha adottato il nuovo programma d’azione ambientale che servirà per l’elaborazione e l’attuazione delle politiche ambientali europee fino al 2030.

I sei obiettivi prioritari tematici da raggiungere entro il 2030 sono:

  1. riduzione delle emissioni di gas serra al 2030;
  2. adattamento ai cambiamenti climatici;
  3. avanzare verso un’economia circolare;
  4. perseguire l’inquinamento zero, anche in relazione a sostanze chimiche nocive;
  5. proteggere, preservare e ripristinare la biodiversità
  6. promuovere gli aspetti ambientali della sostenibilità

Al fine di rafforzare gli incentivi positivi e porre gradualmente fine ai sussidi dannosi per l’ambiente riguardanti i combustibili fossili, l’Unione Europea

  • istituirà un quadro legislativo vincolante per monitorare e riferire sui progressi degli Stati membri verso l’eliminazione graduale dei sussidi ai combustibili fossili.
  • Fisserà una scadenza per tagliare tutti gli aiuti pubblici a queste fonti di energia dannose per l’ambiente, in linea con l’ambizione di limitare il riscaldamento globale a 1,5 gradi Celsius.
  • Presenterà entro il 2023 la Commissione una metodologia per identificare altri sussidi dannosi per l’ambiente al fine di riferire sui progressi degli Stati membri verso la loro graduale eliminazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.