Categorie
Efficienza e risparmio Energia Notizie Risorse idriche Risparmio ed efficienza

Guida ENEA per le scuole efficienti

Pubblicata da ENEA una guida agli interventi di efficienza energetica nelle scuole.

Categorie
Notizie Sostenibilità

Un manuale da ENEA per prendere decisioni sostenibili

Pubblicato da ENEA un volume che si propone come un manuale di supporto alla decisione in materia di ambiente ed energia: non si tratta di un libro di soluzioni, ma di un testo dove il decision maker può trovare un aiuto nel caso in cui si tratti di prendere delle decisioni in materia di ambiente e di energia relative ad un territorio specifico.

I vari temi della sostenibilità sono infatti declinati e approfonditi, fornendo ai decisori un’inquadramento scientifico delle questioni, a supporto delle decisioni.

Quando si affrontano certi temi bisogna infatti partire da domande giuste: cosa si intende oggi per ambiente e sostenibilità, quale è lo stato delle risorse naturali, come l’uomo le ha trasformate a suo vantaggio, come ha occupato gli spazi, quali sono e saranno gli impatti sull’ambiente e, per finire, stabilire una buona agenda per il futuro. Queste domande corrispondono esattamente alle sei parti in cui è stato diviso e sviluppato il volume.

Il volume può quindi interessare anche quanti lavorano nell’ambito della informazione, ad esempio gli studenti che desiderano avvicinarsi a questi temi o i docenti che vogliano approfondire le proprie conoscenze sull’ambiente e sull’energia.

Categorie
Efficienza e risparmio Energia

Consultazione pubblica degli Stati generali dell’efficienza

Ha preso il via il 6 maggio scorso la consultazione pubblica online degli Stati generali dell’efficienza energetica, aperta a tutte le componenti della società italiana, promossa dall’Enea.

Obiettivo dell’iniziativa è quello di mettere a disposizione di tutti una piattaforma di consultazione via web a supporto del conseguimento degli obiettivi individuati dalla Strategia Energetica Nazionale relativamente all’Efficienza Energetica, dal Piano Nazionale per l’Efficienza Energetica e dalla Direttiva 2012/27/UE. Si tratta di uno strumento che intende facilitare il passaggio dal momento programmatico a quello attuativo.

La consultazione pubblica resta aperta fino al 25 luglio. L’ENEA valuterà poi i contributi presentati al fine di elaborare proposte concrete per l’attuazione della strategia nazionale ed europea sull’efficienza energetica, anche in vista dell’imminente semestre di Presidenza italiana del Consiglio dell’Unione europea find more.

Al fine di rendere più concreto il percorso di consultazione, all’interno del portale www.statigeneraliefficienzaenergetica.it è presente uno spazio per la diffusione e la promozione di “buone pratiche” di efficienza energetica, sulle tematiche in consultazione, riservato agli utenti che hanno compilato il questionario.

Categorie
Efficienza e risparmio Energia

Pubblicata la nuova guida operativa dei Certificati Bianchi

Giunta alla terza edizione la Guida Operativa sui Certificati Bianchi, edita dall’ENEA è stata pubblicata in anteprima sul sito istituzionale dell’ENEA al seguente indirizzo:

http://www.enea.it/it/produzione-scientifica/pdf-volumi/VCertBianchi17marzo2014.pdf

Oltre ad una sintetica presentazione del meccanismo dei Certificati Bianchi, essa contiene le modalità di accesso al meccanismo e, come novità, un intero capitolo dedicato alla predisposizione delle proposte di progetto e programma di misura, con esempi esplicativi, indicazioni e schede già riempite di buone pratiche dalle quali i proponenti potranno trovare utili suggerimenti e spunti di riflessione per il proprio lavoro.

L’obiettivo è fornire agli operatori – che desiderano certezze su modi e tempi di riconoscimento dei titoli – tutti gli strumenti e le informazioni utili a predisporre le proposte nel modo più conforme possibile alla normativa vigente con la massima probabilità di valutazione positiva: “un vademecum del perfetto proponente” che mira a semplificare un sistema complesso e in continua evoluzione.

Categorie
Efficienza e risparmio Energia

Efficienza energetica nell’industria in Italia: obiettivi e grado di conseguimento, strumenti e tecnologie

Pubblicate le slide dell’intervento di ENEA agli Industrial Technology Day 2013.

L’analisi riguarda le schede a consuntivo inviate negli ultimi anni per l’approvazione: diversi e interessanti i dati statistici.

Tra le altre considerazioni, i principali settori di intervento hanno riguardato:

  • impianti di cogenerazione a gas naturale
  • impianti a biomasse
  • uso di CSS (CDR/CDR-Q)
  • interventi di recupero termico
  • interventi di efficientamento elettrico
  • interventi di efficientamento termico
  • tecnologie per il trattamento dei solventi
  • interventi di efficientamento nel settore civile

Vai al link per visualizzare le slide >

Categorie
Sostenibilità Studi e ricerche

Strumenti e Tecnologie verso la Green Economy

ENEA ha presentato il 7 maggio 2012 il libro “Sostenibilità dei processi produttivi: strumenti e tecnologie verso la green economy”, che nasce dalle riflessioni e dalle attività progettuali e di ricerca portate avanti negli ultimi anni dall’Unità Tecnica Tecnologie Ambientali dell’ENEA. Il volume, liberamente scaricabile, intende presentare ed illustrare gli strumenti integrati che, ciascuno con le proprie specificità e finalità, possono contribuire alla transizione verso la green economy.

Categorie
Efficienza e risparmio

Dall’ENEA la nuova guida ai Titoli di Efficienza Energetica

E’ stata pubblicata la guida aggiornata alla nuova normativa sui cosiddetti “certificati bianchi”.

L’emanazione da parte dell’Autorità per l’Energia elettrica ed il gas della Delibera 9/11, in data 27/11/2011, ha apportato diverse modifiche alla precedente Delibera 103/03, e di conseguenza è mutato il quadro regolatorio per l’accesso al meccanismo dei certificati bianchi.

La guida è stata arricchita di ulteriori FAQ e Caveat rispetto alla prima edizione; è stata sfoltita degli argomenti non più attuali ed aggiornata con le modifiche introdotte dalla nuova delibera 09/11.

Una novità nella presente edizione consiste nel “Vademecum del perfetto proponente”, scritto allo scopo di fissare una roadmap ideale per massimizzare la probabilità di imbastire proposte positive già dalla prima imputazione.