Categorie
Notizie Sicurezza

La qualificazione del formatore alla salute e sicurezza sul lavoro

Una interessantissima pubblicazione INAIL per valutare e programmare una formazione efficace in materia di salute e sicurezza sul lavoro. Coinvolgere in maniera attiva i lavoratori è la più grande risorsa!

> Sito INAIL

 

Categorie
Sicurezza

App Babele: sicurezza sul lavoro in edilizia in otto lingue

Una delle maggiori problematiche in cantiere è la comunicazione tra i lavoratori, in particolare tra chi deve gestire il cantiere e la manovalanza: fraintendimenti e incomprensioni possono generare infortuni anche mortali.

Per questo l’INAIL, in collaborazione con Cesf, Formedil e Università per stranieri di Perugia, ha promosso e realizzato un’app (attualmente per smartphone Android) che ha partendo dalla rielaborazione e traduzione del “glossario dell’edilizia” del Formedil, permette di poter maneggiare in cantiere  termini e immagini esplicative sui rischi professionali più ricorrenti nel settore, sui comportamenti corretti da tenere e sui nomi degli strumenti di lavoro e dei dispositivi di sicurezza tradotti nelle sette lingue più diffuse tra i lavoratori edili che non parlano italiano, ovvero albanese, rumeno, serbo/croato, magrebino, inglese, francese e spagnolo.

L’app è scaricabile gratuitamente dall’app Store di Google, al seguente link.

> Babele 

Categorie
Energia

Acqua e sicurezza energetica

La Giornata Mondiale dell’Acqua quest’anno è diventata la giornata dell’acqua e dell’energia.

Le Nazioni Unite, nel riproporre la giornata mondiale istituita nel lontano 1992, hanno quest’anno voluto portare all’attenzione dei cittadini e dei cosidetti “stakeholder” l’importanza che i temi acqua ed energia rivestono: sono infatti molto legati tra loro: sia l’acqua che l’energia sono essenziali per ogni aspetto della vita, sono basilari per i discorsi legati all’equità sociale, alla salute umana, all’integrità degli ecosistemi e alla sostenibilità economica.

In ogni azienda, in ogni realtà, con un semplice “audit” è possibile evidenziare sprechi e potenziali risparmi ed efficienze: l’importante è saper cogliere le sfide che queste giornate ogni tanto ci fanno ritornare in mente.

Le Nazioni Unite hanno addirittura creato una bella e ricca playlist di infografiche e di talk interessanti su youtube per approfondire il tema.

Categorie
Sicurezza

CPT Torino: Schede e Check-List sulle Macchine in Edilizia

Il C.P.T. (Comitato Paritetico Territoriale per la Prevenzione Infortuni, l’Igiene e l’Ambiente di Lavoro di Torino e Provincia) ha pubblicato/aggiornato una serie di schede/check- list sulle macchine in edilizia.

>  CPT Torino – Pubblicazioni

Categorie
Sostenibilità Studi e ricerche

Planning for adaptation to climate change. Guidelines for Municipalities

planning_adaptSulla base dell’esperienza acquisita nell’ambito del progetto europeo ACT – Adapting to Climate change in Time – finanziato dalla Commissione europea all’interno del programma LIFE Environmental Policy and Governance, ISPRA, in collaborazione con le municipalità di Ancona (Italia), Bullas (Spagna) e Patrasso (Grecia), ha predisposto le Linee Guida in lingua inglese dal titolo “Planning for adaptation to climate change. Guidelines for Municipalities”

Categorie
Sicurezza

Guida completa alla Formazione per la Sicurezza sul Lavoro

Disponibile su Asso231 la Guida alla formazione per la sicurezza sul lavoro, contenente un esaustivo compendio di tutte le figure e tutte le disposizione normative sulla tematica.

La guida è scaricabile al seguente link:

http://www.asso231.it/1/upload/linee_guida_in_materia_di_formazione_per_la_sicurezza_sul_lavoro_rev_2012_09_17.pdf

Categorie
Energia Sviluppo locale

Strumenti per l’adattamento ai cambiamenti climatici

In questi giorni fa è stato lanciato il toolkit europeo riguardante le politiche e le iniziative di adattamento ai cambiamenti climatici.

Segnalo anche un altro strumento: Hands-on Energy Adaptation Toolkit (HEAT).

Categorie
Biomasse

Bioenergie: da GBEP il primo rapporto sugli indicatori di sostenibilità

Presentato l’accordo che definisce misure utili alla valutazione e allo sviluppo della produzione e consumo sostenibile delle bioenergie: 24 indicatori di sostenibilità per fornire a politici e stakeholders uno strumento utilizzabile nella stesura di programmi e politiche di sviluppo delle bioenergie e che possa essere d’aiuto nell’interpretare e fornire risposte agli impatti ambientali, sociali ed economici derivanti dalla loro produzione e utilizzo.