Categorie
Ambiente Sostenibilità

Nuove linee guida UE per screening e VIA

La Commissione europea ha pubblicato le nuove linee guida per la procedura di screening (verifica di assoggettabilità a VIA, art. 19 D.Lgs.152/2006), di scoping (definizione dei contenuti dello studio di impatto ambientale, art. 21 D.Lgs. 152/2006) e per la predisposizione dello Studio di Impatto Ambientale (studio di impatto ambientale, art. 22 D.Lgs. 152/2006).

Le nuove linee guida aggiornano e integrano le linee guida già pubblicate nel 2001 per garantire la necessaria coerenza con le nuove disposizioni della direttiva 2014/52/UE che ha introdotto significative modifiche alla disciplina della VIA, sia procedurali che tecniche.

Categorie
Efficienza e risparmio Energia Notizie

Operativo il Bando regionale per diagnosi energetiche e sistemi di gestione dell’energia ISO 50001

La Regione Piemonte, con la pubblicazione della Determina del 21 settembre, ha reso operativo il bando per diagnosi e SGE, a valere sul POR FESR 2014-2020.
L’applicativo per la presentazione della domanda sarà accessibile a partire dalle ore 10.00 del 3 ottobre 2016.

Categorie
Ambiente In evidenza Notizie

Approvata gestione semplificata delle terre e rocce da scavo

Il Consiglio dei ministri nella seduta del 14 luglio ha approvato, in esame definitivo, un decreto del Presidente della Repubblica che semplifica la disciplina di gestione delle terre e rocce da scavo.

Categorie
Energia Notizie

Regione Piemonte: Bandi POR per l’efficienza energetica

Approvati ed operativi i primi bandi a valere sul POR FESR 2014-2020 che riguardando l’efficienza energetica nelle imprese.

Asse IV Energia sostenibile e qualità della vita – Azione IV.4b.2.1 Efficienza energetica ed energia rinnovabile nelle imprese

Sono previste 2 linee di intervento.

Linea A: realizzazione di impianti di cogenerazione ad alto rendimento; interventi per l’aumento dell’efficienza energetica nei processi produttivi; interventi per l’aumento dell’efficienza energetica negli edifici delle imprese; sostituzione di componenti a bassa efficienza con altri a maggiore efficienza; installazione di nuove linee di produzione ad alta efficienza;

Linea B: installazione di impianti a fonte rinnovabile destinati a soddisfare, in tutto o in parte, il fabbisogno di energia dell’impresa.

Sono definiti i seguenti limiti: per lePMI non energivore (ai sensi del d. lgs. 102/2014), sono ammissibili investimenti di importo minimo pari a 50.000€ e massimo di 3.000.000 €; per le PMI energivore e le GI, sono ammissibili investimenti di importo minimo pari a 100.000 € e massimo di 5.000.000 €. Il termine per la realizzazione degli interventiè di 24 mesi.

L’incentivazione può coprire fino al 100% dei costi ammissibili dell’investimento e si compone di una parte di finanziamento a tasso agevolato, pari almeno all’80% del valore del progetto in termini di costi ammissibili, e di una parte di sovvenzione a fondo perduto, fino ad un massimo del 20% (ma comunque non superiore ad euro 500.000 nel caso di interventi proposti da G.I. e P.M.I. energivore e non superiore ad euro 300.000 per le restanti tipologie di imprese). Il finanziamento a tasso agevolato è dato per il 75% da fondi regionali a tasso zero e per il restante 25% da fondi bancari a tasso agevolato.

> link Finpiemonte

Con riferimento alla stessa azione è in corso di definizione la modalità di adesione al bando per la redazione delle diagnosi energetiche ovvero la realizzazione di un sistema di gestione dell’energia conforme alla ISO 50001, ai sensi della DGR 29 dicembre 2015, n. 22-2723, con finanziamento in conto capitale fino al 50%.

Asse III Competitività dei sistemi produttivi – Azione III.3c.1.1

L’investimento deve riguardare l’acquisizione di attivi materiali e/o immateriali finalizzata alla diversificazione della produzione di uno stabilimento mediante prodotti nuovi aggiuntivi o la trasformazione radicale del processo produttivo complessivo di uno stabilimento esistente. Sono previste due linee di intervento: Linea A di intervento per le micro e piccole imprese (MPI), per la quale sono ammissibili gli investimenti di importo minimo pari a€ 50.000 e con durata massima pari a 12 mesi; Linea B di intervento per le medie imprese (MI), per la quale sono ammissibili gli investimenti di importo minimo pari a€ 250.000 e di durata massima 12 mesi.

L’agevolazione consiste in un prestito agevolato di importo fino al 100% delle spese ritenute ammissibili e con le seguenti caratteristiche: 50% risorse POR FESR 2014/2020, a tasso zero (con un limite massimo di€ 750.000); 50% fondi bancari, alle condizioni previste da apposite convenzioni stipulate dagli istituti bancari con Finpiemonte S.p.A. Potranno essere previste maggiorazioni connesse al possesso del rating di legalità, al conseguimento di obiettivi di efficienza energetica/miglioramento delle prestazioni ambientali, con

> link Finpiemonte

Categorie
Sostenibilità

H2020 – Climate Action, Environment, Energy Efficiency and Raw Material

Online i materiali dell’info day nazionale sui bandi 2016-2017 inerente al tema “Climate Action, Environment, Energy Efficiency and Raw Material” in Horizon 2020.

Nel corso della giornata informativa è stato presentato il nuovo piano di lavoro 2016-2017 del tema ‘Climate action, environment, resource efficiency and raw materials’di Horizon 2020.
I relatori della Commissione Europea hanno presentato i bandi 2016-2017 con un focus sulle principali tematiche da questi trattate (e.g. Raw materials, economia circolare, acqua e cambiamento climatico). Un intervento è stato dedicato alla partecipazione italiana nel biennio 2014-2015, seguito dalla presentazione del ruolo dei Punti di Contatto Nazionale. Si è parlato inoltre del programma Life 2014-2020, quale ulteriore programma di finanziamento nel settore dell’ambiente.

> vai al sito APRE

Categorie
Energia Notizie

Adottato il nuovo Strategic Energy Technology (SET) Plan

Il 15 settembre la Commissione Europea ha adottato il nuovo piano strategico sulle tecnologie energetiche.

Categorie
Notizie Sicurezza

Guida EU OSHA sui fondi comunitari per la sicurezza

Pubblicata dall’Agenzia Europea per la Sicurezza sul lavoro (EU OSHA) una guida sui finanziamenti comunitari per supportare la promozione e lo sviluppo della sicurezza lavoro.

La guida (in inglese) rilegge i diversi capitoli dei fondi europei disponibili, i loro obiettivi e, soprattutto, la possibilità di come poterli utilizzare in funzione della loro spendibilità per azioni ed iniziative in materia di prevenzione e protezione dei lavoratori.

> vai al sito EU OSHA

Categorie
Efficienza e risparmio Notizie Sostenibilità Sviluppo locale

Anticipazioni sui bandi POR della Regione Piemonte

Prime anticipazioni sui bandi POR FESR e FSE della Regione Piemonte.

Categorie
Notizie Sostenibilità

Strategia UE per la regione alpina

La Commissione Europea ha recentemente lanciato la quarta strategia macroregionale dell’UE, relativa alla regione alpina, che sarà la base per la programmazione dei diversi sotto-programmi futuri (sia INTERREG che POR).

Categorie
Sostenibilità

Call 2015 programma Life

Come previsto, il 1° giugno si sono aperte le nuove Call per il programma Life Plus, sia per il sottoprogramma Ambiente che per i sottoprogramma Cambiamenti Climatici. A seconda della tipologia di progetti, le scadenze sono tra il 15 settembre ed il 30 ottobre.

I riferimenti sono innanzitutto i documenti ufficiali, presenti sul sito della Comunità Europea, ma oltre ai documenti relativi alla Call specifica non dimenticate di dare un’occhiata ai progetti già presentati (in particolare ai best projects) e soprattutto, sul tema resilienza, alla pubblicazione della Comunità Europea “URBAN RESILIENCE: LIFE+ projects and European policies“.

Studio Cigolotti, in collaborazione con EmpowerPA, supporta le Pubbliche Amministrazioni nella partecipazione a questo ambizioso ed importante programma, dall’ideazione, al partenariato, sino alla gestione del progetto: non esitate a contattarci per maggiori informazioni.

<form action='http://www Visit Website.studiocigolotti.it/2015/06/02/call-2015-programma-life/#contact-form-2129′ method=’post’ class=’contact-form commentsblock’>